venerdì 31 ottobre 2014

Allenamento di Ottobre

Chiediti:"Posso dare di più?" La risposta generalmente sarà: "Si!" (Paul Tergat)

Sono mesi che mi trovo delle scuse per le mie prestazioni non convincenti, o per la mia mancanza di allenamento. Scuse non ce ne sono ed ora l'ho capito, posso dare di più e devo dare di più... E così, questo mese un passo alla volta ho fatto il mio record di kilometri e le mie prestazione sono migliorate, solo in 1 mese. Adesso non devo mollare ma continuare il cammino che ho intrapreso!

Road to 21.1 Palmanova.


martedì 28 ottobre 2014

10 domande a .... Dario #2

Oggi seconda intervista della rubrica e sono contentissimo di presentarvi un pò meglio un amico, una persona che rispetto tantissimo sia per il suo modo di vivere la corsa che per il suo carattere. Dario è un grande atleta che vince tante gare ma, oggi, lo conoscerete come lo conosco un pò già, come un appassionato della corsa e dello sport. Buona lettura amici e grazie a te, Dario, per aver partecipato a questa rubrica!

 

1 Quando hai cominciato a correre? 

Posso dire che la corsa, così come lo sport in generale, ha sempre fatto parte della mia vita fin dai 10 anni quando ho iniziato prima a praticare sci di fondo e poi, qualche anno dopo, a giocare a calcio. 

2 Ti ricordi la prima volta che ti sei sentito un runner?  

Mi sono sentito un runner quando ho iniziato, devo dire quasi per caso, a fare le prime gare e di conseguenza anche a fare i primi allenamenti per cercare di migliorarmi.     

3  Qual è il tuo luogo preferito per correre?  

In tutti questi anni ho sempre preferito scegliere luoghi diversi dove correre, anche spinto dalla curiosità di conoscere strade e sentieri di montagna sconosciuti; però quando mi è possible vado a correre sulla "panoramica delle vette "sopra Ravascletto (UD), dove al piacere della corsa posso godere anche di un bellisssimo panorama.

4  Fai delle gare? Di che tipo?  

Ho iniziato a fare qualche gara nel 1992 con la polisportiva Cercivento, facendo prevalentemente gare di corsa in montagna; in seguito sono passato alla Nuova Aurora Zuglio dove ho avuto il piacere di fare qualche prova di campionato Italiano, sempre di corsa in montagna; ho iniziato invece a fare gare su strada e corse campestri, le mie preferite, con la Carniatletica. Attualmente sono tesserato con la società sportiva Aldo Moro Paluzza e faccio prevalente gare su strada.

5 Qual è il tuo più bel ricordo sportivo? 

Sono due i ricordi che conservo più volentieri e sono avvenuti entrambi quando gareggiavo con la Carniatletica. I campionati italiani Master di corsa in montagna che si sono svolti qui nella nostra regione, sul Piancavallo. In quella gara, con mia sorpresa perché non me l'aspettavo, ho concluso al 3° posto assoluto e 2° della mia categoria (M35). E la partecipazione ai campionati assoluti di società di corsa campestre che si sono svolti a Modena; sono quelle gare dove la soddisfazione di correre ripaga la fatica di tutti gli allenamenti fatti.
   
6 Visto che siamo nel 21° secolo, qual è il tuo materiale indispensabile per correre?   

Potrà sembrare banale ma quando ho un paio di buone scarpe ai piedi ho tutto quello che mi serve; ho sempre cercato di correre e di allenarmi senza orologio o supporti tecnologici vari.

7 Hai una gara che sogni di fare? 


E' proprio il caso di chiamarlo sogno visto che si tratta del "passatore",la gara su strada che parte da Firenze per arrivare a Faenza dopo 100KM. Anche se quello che mi fa più paura non è la gara in se stessa, ma la difficoltà nel recuperare la stanchezza per una gara che può superare le 10 ore.

8 Corri piuttosto solo o accompagnato?

Quando mi capita di correre in compagnia lo faccio ben volentieri, però preferisco farlo da solo.
 
9 Chi è il tuo sportivo preferito? Chissà, vi posso forse presentare ;)

Sportivo preferito no, ammirazione per tutti gli atleti professionisti si.
 
10 Hai un ultima cosa da dire ai nostri lettori?    

Un'ultima cosa? Visto che sono ancora giovane spero di poter continuare a praticare sport ancora per tanti anni, sempre in movimento insomma.........:-D


Vi ricordo che potete candidarvi anche voi, basta mandare una mail a: olipucci@hotmail.fr

lunedì 27 ottobre 2014

Staffetta di Grions: 6100 metri a tutta!!!

Come vi ho accenato venaerdì scorso, questo week-end ho partecipato all'ultima staffetta dell'anno, insieme ai compagni dell'Aldo Moro Paluzza. E' stato un momento bello con l'emozione di vedere certi amici per l'ultima volta prima della pausa invernale. E questa gara ha qualcosa di speciale, si gareggia in squadra insieme ad una donna. Noi siamo Lucia, Checco, io e per chiudere Omar, peccato che non ho fatto un foto di tutti noi insieme...


Alle 3 partono in 70 signore per 3100 metri, dall'inizio le nostre bravissime atlete sono in testa al gruppo e, devo dire, che quando vedo chiudere Dimitra in prima posizione sono un po' emozionato, ancora di più se pensiamo che Daniela finisce 4° (il prossimo anno spacchi tutto), Paola 7°, la nostra Lucia 12°, Beatrice 13°, Laura 19°, Tana 28° e Belinda 42°, ragazze siete le migliori!


Dunque, Lucia dà il cambio a Checco in 12° posizione, il mio grande amico parte in bomba e chiude i suoi 6100 metri in un ottimo 22'37, a 3'41 di media! Mi da il cambio 20° insieme a 2 altre squadre, provo a seguire il loro passo, ma niente da fare, già dopo 1000 metri fatti a 3'35 vedo che vanno di più e le lascio partire. Faccio tutta la gara a 100-200 metri dietro di loro ma da solo contro il vento e su uno sterrato che mi obbliga ad accorciare un pò il passo. Per il 2° e il 3° fatti a 3'40 e 3'47, tutto va bene, ho una corsa rilassata e non faccio troppa fatica. Ma poi si gira e c'è un vento forte che rallenta, il 4° kilometro lo faccio stringendo i denti in 3'58. Si gira ancora e l'aria si sposta di lato, rallento ma riesco a correre meglio e ritrovo un pò di brio. Il 5° lo chiudo come il sesto in 3'52 e passo al 5000 in 18'53, sono felicissimo! Ancora di più quando chiudo la mia gara in 23'10 a 3'46 di media, migliorando di 1 minuto il mio miglior tempo sul percorso! Dopo di me, Omar fa anche lui bene e chiude la sua fatica in un buon 23'58, siamo 23° assoluti, che livello!

Ringrazio i miei amici per questa bella staffetta, ci vediamo presto per fare ancora meglio!

venerdì 24 ottobre 2014

Domani si garreggia...


A 3 settimane dalla mia tanto attesa maratonina a Palmanova, domani sarò sulla linea di partenza dell'ultima gara dell'anno in staffetta, a Grions (UD). Il percorso misura 6 kilometri, tutti in pianura, con sterrato. Due anni fa avevo impiegato 24'07 e, domani, l'obbiettivo è di migliorare ovviamente. Vediamo cosa succede!
E voi, che programmi avete per questo week-end?

mercoledì 22 ottobre 2014

Non mollare mai!


La corsa è fatta di fatica, ma anche di tante soddisfazioni. Da un mesetto faccio molta fatica durante gli allenamenti, dò sempre il massimo e, per questo, posso anche ringraziare i miei amici: Checco e Denis, che mi spingono sempre di più. Ma piano piano le soddisfazioni arrivano. Sabato scorso, in gara, ho abbassato il mio tempo di 1'30, lunedì con Checco ho fatto in allenamento un 5000 in 19'04 senza neanche essere a tutta e, oggi, con Denis, ho portato a termine un bel allenamento di fartlek impegnativo con vento e salite. E forse è solo l'inizio, chissà!
Amici runners di tutti i livelli anche voi date sempre il massimo e vedrete che la corsa vi ripagherà!

lunedì 20 ottobre 2014

Staffetta di Osoppo



Sabato si è svolta a Osoppo la staffetta 3*6500 metri con 2 salite breve ma dure. Sono in squadra con Matteo e Checco per la prima volta, ne sono contentissimo, c'è anche mia moglie e i bambini qui a farmi il tifo, non posso fare brutta figura! Mi sento migliorato e ho tanta voglia di abbassare il mio tempo di 2 anni fa di 28’40…


Sono una sessantina le squadre al nastro di partenza e, per noi, parte Checco, siamo qua a fargli il tifo e chiude benissimo il suo giro al 17° posto. Parte poi Matteo che, anche lui, fa bene e mi da il cambio 13°!!!! Tocca a me, parto bene per i primi 1900 metri in pianura. Sono partito 10 metri dietro il 12° e mi applico a non perdere un metro e, devo dire, che non è facile. Passo il primo chilometro in 3’32 senza soffrire troppo ma non rilassato. Arrivo ai piedi della prima salita in 7’04, una salita di soli 200 metri ma a 19% con 38 metri di dislivello. La passo in forza, il battito sale e lo sento forte in gola. Ho passato il 12° subito e adesso devo spingere ancora per fare il buco. C'è un pezzo tecnico e sempre su e giù di 1000 metri: anche se sono cotto ne approfitto perché è una parte che mi corrisponde bene, il buco è fatto. Corta discesa dove riposo un attimo e arrivo sul pezzo duro per me: 1600 metri di pianura, ancora…. Li faccio più o meno a 4’10 di media: è qua che devo migliorare. Per fortuna arriva la seconda salita, 650 metri a soli 8.8%, ma visto che sono cotto si fanno sentire! 3’50 e arriva la discesa fino a 100 metri dall'arrivo e poi falso piano. Ci sono tanti amici di squadra che mi fanno il tifo, è bellissimo. Spingo il più possibile fino al traguardo, 3’30 per fare gli ultimi 1050 metri (3’20 di media). Perdo un posto a 50 metri della linea comunque, finiamo 13° assoluti e strabatto il mio tempo di 1’30 chiudendo la mia fatica in 27’13! E il più bello arriva, i miei bimbi che mi abbracciano contenti e fieri, sono al settimo cielo! Ho passato un bel pomeriggio e venire a fare queste gare in staffetta è sempre un piacere.


La gara è vinta dai miei compagni di squadra sia al maschile che al femminile, Aldo Moro Paluzza sempre al top!

venerdì 17 ottobre 2014

75.0 - la battaglia deve ricominciare!





Non cercate equivalenze con qualche gara perché non ce n'è, 75.0 sono i miei chili!!!! E penso che ci sia proprio qualcosa che non va. Corro più di 50 kilometri a settimana e lavoro su 3 turni, come posso prendere peso?! Non che io ne faccia una malattia ma quando ho ricominciato a correre 3 anni fa, la prima motivazione era il mio peso! Da 92kg sono sceso a 72 e, adesso, questi 3 chili di troppo non mi vanno giù. Da un pò di giorni mi sento pesante e gonfio e ora capisco perchè!

Ho bisogno di sentirmi meglio allora ho deciso di fare qualcosa, non una dieta, ma stare attento e riprendere gli addominali, obbiettivo -3 chili in 1 mese,  per la mezza di Palmanova! Se qualcuno vuole aggregarsi a me che si faccia avanti, sarei contentissimo di lanciare una sfida di gruppo, del tipo "rassodiamo la pancia"!

giovedì 16 ottobre 2014

Training for 21.1






E quasi fine stagione e le gare in montagna, quelli che mi piacciono tanto, si fanno rare! Allora ho deciso di finire quest'anno facendo un po’ di gare su strade. Non può fare del male allenarsi diversamente senza pensare al dislivello.

Da 2 settimane ormai la mia corsa e fatta di ritmo al kilometro, asfalto, e devo dire che non mi dispiace neanche troppo. Faccio tanta fatica ad abituarmi ma mi piacciono le sfide! Il mio camino dovrebbe portarmi il 16 novembre per la mezza di Palmanova con l'obbiettivo di fare sotto l'ora e mezza per la mia prima vera mezza! I consigli sono benvenuti.







Seguite la mia pagina facebook qui.

martedì 14 ottobre 2014

10 domande a .... Marie, la fille aux baskets roses #1

Oggi comincia ufficialmente la nuova rubrica el blog "10 domande a", un'intervista per farci conoscere altri runners e scoprire la loro visione della corsa. Ho deciso, un pò simbolicamente, di cominciare con Marie alias La filles aux baskets roses a chi ho rubato l'idea. Marie è una vera appassionata di running e vive la sua passione insieme a tanti amici, mi piace tanto la sua visione dello sport e  il suo blog.

Aujourd'hui commence officiellement la nouvelle rubrique du blog "10 domande a", une sorte d'interview pour connaitre mieux d'autres coureurs et leurs visions du running. J'ai choisi de commencer, un peu symboliquement, par Marie La fille aux baskes roses a qui j'ai repris l'idée, et je suis très content qu'elle ait accepté ! Marie est une vraie passionée de running qu'elle vit avec de nombreux amis et qu'elle nous fait vivre sur son blog, j'adore sa vision du sport et son blog biensûr!


1 Quando hai cominciato a correre? 
   Quand as-tu commencé à courir ? 

Ho cominciato a correre 3 anni fa, all'inizio per perdere un pò di chili e anche per accompagnare mio marito che fa gare, piuttosto che aspettarlo per ore ed ore all arrivo (è spesso il caso delle mogli di utra trailer). Mi sono detta che potevo partecipare anch'io su piccole distanze.
J'ai commencé il y a 3 ans maintenant, au départ pour perdre du poids et aussi pour accompagner mon chéri sur ces courses, plutôt que d'attendre des heures sur la ligne d'arrivée (c'est souvent le cas des femmes d'ultra-traileurs) je me suis dit que je pouvais aussi participer sur des petites distances.


2 Ti ricordi la prima volta che ti sei sentita una runner?  
   Te rappelles-tu la première fois où tu t’es ressentie runner ?

A volte non mi sento una vera runner visto il mio ritmo in gara e quando leggo i numerosi resoconti di gara su internet... ma quando ho finito la mia prima mezza (a Beaune in 2012), mi sono detta:"si, corri per davvero!".
Vu ma vitesse moyenne et quand je lis les nombreux compte rendus sur le net j'ai parfois l'impression de ne pas être une vraie runneuse....Mais la fois où j'ai franchi la ligne d'arrivée de mon premier semi marathon (à Beaune en 2012) là je me suis dit :"c'est bon, tu cours pour de vrai!"



3  Qual è il tuo luogo preferito per correre?  
    Ton endroit préféré pour courir ?

Adoro correre vicino a casa mia, lungo il fiume Loiraa, quando viene la sera, la luce è fantastica!
Le long de la Loire chez moi, en début de soirée, la lumière est superbe !


4  Fai delle gare? Di che tipo?  
    Tu participes à des compétitions ? Quels types ?

Ho provato a fare un pò di trail ma non sono gare per me, sono troppo maldestra e, per adesso, mi sento più a mio agio su strada. Faccio 10 km, mezze e chissà forse un giorno una maratona.
Je me suis essayée au Trail mais c'est vraiment pas pour moi, je suis bien trop maladroite, sur route je me sens mieux pour l'instant sur des 10km et des semis, et un jour sur marathon j'espère.


5 Qual e il tuo più bel ricordo sportivo? 
   Ton meilleur souvenir sportif ?

Ce ne sono molti ma, se devo sceglierne solo uno, direi la gara du grand duc de Chatreuse anche se non ho corso! Doveva essere la mia prima gara a staffetta, a me toccava la penultima frazione ma per motivi di orari di gara non sono potuta partire. Ma ho vissuto lo stesso un super week-end con le mie amiche, un momento di condivisione!
Y'en a plusieurs mais si je devais en choisir un je dirais la course du grand duc de Chartreuse et pourtant j'ai pas couru! C'était ma première course en relais,je devais prendre l'avant dernier relais, mais pour des raisons de barrières horaires je n'ai pas pu partir, mais j'ai vécu un super week end de rencontre avec mes coéquipières! Un vrai moment de partage!


6 Visto che siamo nel 21° secolo, qual è il tuo materiale  indispensabile per correre?  
 21ème siècle oblige, quel est ton matériel indispensable pour courir ?

Non potrei correre senza il mio orologio! Sembra stupido ma corro seguendo i ritmi impostati sull'orologio e non con le mie sensazioni, se dovessi correre senza mi senterei nuda!
Je ne pourrais pas courir sans montre! C'est bête mais je cale mes allures sur ma montre et pas sur mes sensations, sans ma montre c'est comme si je courrais toute nue! 

http://www.desbossesetdesbulles.com
 7 Hai una gara che sogni di fare?  
   As-tu une course que tu rêves de faire ?

Non sono molto originale ma sogno di fare la maratona di New York!
Pas très originale mais le marathon de New York me fais rêver!

8 Corri piuttosto sola o accompagnata? 
   Tu cours plutôt seule ou accompagne ?
  
Per colpa del lavoro, corro da sola molto spesso, ma appena posso amo correre con mio marito.
En général seule pour des raisons d'emploi du temps mais dès que je peux j'aime courir avec mon chéri!


9 Chi è il tuo sportivo preferito? Chissà, vi posso forse presentare ;) Quel est ton sportif préféré, on sait jamais je peux peut être te présenter ;)

IL mio sportivo preferito è una sportiva: Marie Dorin, una biatleta, mi piace tantissimo la sua personalità e lo sport che fa! Ma se mi puoi presentrare Martin Fourcade a me va bene lo stesso!
Mon sportif préféré est une sportive Marie Dorin, une biathlète, j'adore sa personnalité et le sport qu'elle pratique! Bon si tu peux me présenter Martin Fourcade ça me convient aussi!


J'ai un bon ami triathléte pro, on sait jamais je peux lui demander ;)

10 Hai un ultima cosa da dire ai nostri lettori? 
     Un dernier mot pour nos lecteurs ?

Fate sport per farvi piacere, non importa se siete il primo o l'ultimo, basta avere il sorriso sulla linea d'arrivo!
Prenez du plaisir dans votre sport, on s'en fiche d'être premier ou dernier du moment qu'on a le sourire sur la ligne d'arrivée!

lunedì 13 ottobre 2014

I 2 vincitori del concorso con Area Sport sono....

Siete stati numerosi a partecipare al concorso che abbiamo organizzato in collaborazione con il negozio Area Sport di Tavagnaco e vi ringrazio di cuore. Ho preso in conto sia la gente che giocava sul blog che quella numerosa che ha condiviso su facebook. Ho fatto estrarre dai miei bambini i due vincitori, che sono:
  • Francesco Zoffi per la bandana della Buff
  • Filipo Turco per la bandana della Nordsen.
Siete invitati a ritirare il vostro premio presso il negozio a Tavagnacco e, se riuscite, a mandarmi una foto per il blog.

venerdì 10 ottobre 2014

Vi presento Chiara, la mia allieva!


Pochi di voi sanno che, oltre ad essere un corridore appassionato, sono anche personal trainer e mi piace tantissimo l'allenamento. Allora quando Chiara mi ha chiesto una mano, ho subito accettato con entusiasmo e oggi, finalmente, ve la presento! 
Ha già seguito 6 settimane del mio programma che la porterà a fare la mezza di Palmanova il 16 Novembre. Sono molto fiero di lei perchè ci mette tanto impegno e passione. A volte è in difficoltà ma non molla e va fino in fondo all'allenamento. Grazie Chiara per i bei momenti di condivisione che abbiamo insieme. 
Vi invito tutti a seguire la nostra avventura e ad incoraggiare Chiara. E chissà se ci porta al PB di 2 ore 07 sulla distanza?

giovedì 9 ottobre 2014

Andate a trovare Adriano da Area Sport





Oggi vi presento 
Adriano, il venditore del negozio Area Sport esperto delle scarpe da running. Mi ha appena consigliato per prendere le mie nuove scarpe da strada, le asics gel ds- skyspeed 3. Sicuramente ancora un super consiglio! Non vedo l'ora di provarle.

Ne approfitto per ricordarvi che il concorso per vincere 2 bandana grazie al negozio Area Sport si finisce domenica, allora non mancare!! Il link per giocare qua.

mercoledì 8 ottobre 2014

Riflessioni in corso...

Certi allenamenti fanno crescere più di altri. Per capire meglio, vi racconto la mia giornata di oggi.

Ore 4.30: sveglia dopo una notte agitata. Dopo una veloce colazione, parto per un'ora di strada sotto la pioggia, direzione il lavoro. 

Ore 14.00: dopo 8 ore con una breve pausa, rientro a casa, pensando all'allenamento di oggi. Prevedo di fare 6*1000metri assieme ad un amico oppure con la squadra. Tra una cosa e l'altra, non riesco a fare quello che volevo e mi ritrovo da solo per le ripetute.

Ore 18.00: il tempo è autunnale, fa quasi buio e non ho voglia di uscire, ma mi sforzo e mi ritrovo nella campagna di Sutrio. Faccio 6*960 metri a San Nicolo (15 metri di dislivello a giro), con 2'30 di recupero, tutti tra 3'26 e 3'32. Soffro molto, mi vien da vomitare, ho le gambe durissime e voglio fermarmi, ma non mollo, incoraggiato dai nonni a passeggio.

Rientrando a casa, capisco quello che ho appena compiuto: ho terminato un allenamento così difficile ed impegnativo per me che mi rende fiero e soddisfatto. Certi allenamenti fanno crescere più di altri e volevo condivire questo con voi.


martedì 7 ottobre 2014

Monte Amariana tra amici

Da 3 anni che vivo in Italia ho sempre desiderato andare sul Monte Amariana, bella montagna che domina Tolmezzo, ma da solo non volevo rischiare. Allora quando parlando col mio grande amico Checco mi ha proposto di farlo, non ho avuto un momento di esitazione, e cosi appuntamento e dato per lunedì pommerigio.

Ieri ci ritroviamo con Checco e Igor per fare la salita tanta attesa. Partiamo dalla forca di cristo a quoto 915 per arrivare su in meno di 4 kilometri a quota 1905. In meno di 1 ora siamo su, la salita e bellissima, con sempre un panorama straordinario, e un passaggio di ferrata che mi e piaciuto tantissimo! Grazie amici per la compagnia e il super giro di 1 ora 50, non vedo l'ora di tornare su!